ATTREZZATURE SPECIALI

AUTOCENTRANTI AUTOMATICI - ESEMPI DI APPLICAZIONI

Questi autocentranti automatici, nati per il bloccaggio degli anelli per cuscinetti, hanno poi trovato applicazione in tutte quelle operazioni di tornitura (su pezzi in semifinitura e finitura con bloccaggio esterno) e rettifica che richiedono una grande tolleranza di cilindricità (rotondità). Infatti con questo sistema a 6 griffe bilanciate si evitano le deformazioni (trilobazioni) dell'elemento in avorazione.

 

1- Autocentrante automatico d. 160 a 2+2+2 griffe anti trilobazioni

2- Autocentrante automatico d. 500 a 2+2+2 griffe anti trilobazioni

MANDRINI PORTA-PINZE A TRAZIONE AUTOMATICI PER LAVORAZIONI IN BARRA O DA RIPRESA - ESEMPI DI APPLICAZIONI

Bloccaggio di barre e spezzoni, cambio rapido della pinza con apposito attrezzo, attrezzo cambio pinza manuale o automatico, montaggio diretto delle pinze nel corpo che garantisce elevata precisione di concentricità, pinze tonde, quadre, esagonali o grezze, in acciaio dolce, da finire in macchina, disponibile anche in versione statica con cilindro pneumatico o idraulico, bloccaggio dell'intera superficie della pinza sul pezzo.

 

1- Bloccaggio elemento sbilanciato dx-sx d. 6,5 su mandrino portapinze

 

 

2- Pinza modificata per presa alberini d.18 e d.19 mm

 

3- Attrezzatura per centraggio e bloccaggio Mozzi Ruota su mandrino porta-pinze

MANDRINI AD ESPANSIONE - ESEMPI DI APPLICAZIONI

1- Gruppo pinza speciale con appoggio retrattile corsa 25 mm

2- Centraggio interno corpo motore elettrico su pinza d. 80.7 su testa secondaria

3- Mandrino portapinze espandibile con corpo allungato a 196 mm

4- Centraggio interno per presa ingranaggio su diam. primitivo 40 mm su portapinze

5- Centraggio interno su finiti d. 22-30 su pinza con aggancio rapido

6- Gruppo pinza speciale con bloccaggio interno d. 7,5 mm dotato di espulsione

DISPOSITIVO AUTOMATICO CAMBIO RAPIDO A MEMBRANA CON LOCATORI CENTRANTI E STAFFE ROTANTI A SCOMPARSA

- ESEMPI DI APPLICAZIONI

- Grande rigidità attrezzatura in lavorazione

- Precisioni di ripetibilità entro 0,01

- Cambio rapido

- Elevata precisione di centraggio sul d. primitivo del pezzo

- Elevata precisione di rotondità nell'esecuzione foro

- Elevata velocità di rotazione

- Asportazioni elevate

- Possibilità di lavorare il cono esterno del pezzo grazie alla scomparsa delle staffe

- Caricamento in automatico o manuale

- Controllo presenza pezzo

- Attrezzatura bilanciata

 

 

- BLOCCAGGIO RADIALE E FRONTALE

- BLOCCAGGIO RADIALE

- Modularità assoluta mediante regolazione angolare delle basi porta locatori e dei prelocatori in breve tempo

- Elevatissima precisione di ripetibilità (entro 0,005 mm)

- Possibilità di caricamento pezzo sia in manuale che in automatico

- Predisposizione per controllo presenza pezzo

- Predisposizione per passaggio refrigerante

- Alta precisione dell'attrezzatura

- Cambio rapido: centraggio automatico con calibri angolari

- Modularità con diametri esterni differenti e diverso numero di denti

 

Attrezzatura a membrana presa locatori su primitivo e caricamento automatico tramite locatori

 

Attrezzatura a doppia membrana per ingranaggi lunghi, bloccaggio sul primitivo e caricamento sui locatori entrambi su due livelli assiali

 

 

 

Attrezzatura a doppia membrana a 3+3 morsetti di presa sovrapposti

 

 

PIANI MAGNETICI - ESEMPI DI APPLICAZIONI

Stampa Stampa | Mappa del sito Consiglia questa pagina Consiglia questa pagina
© BERGAMINI ATTREZZATURE di Bergamini M. - - Contatti: Cell. 348 9014992 - Tel./Fax. 0426 45692 - bergaminibloccaggi@libero.it - Via Roma, 579/25 - 45015 Corbola (RO) Italy P.iva: 01446520296